Il corso

 

Agopuntura – Fitoterapia

(Integrazione tra Medicina Tradizionale Cinese e Medicina Occidentale)

 

Direttore: Prof. Serafino Ricci

Telefoni: (+39) 06 49912547;
(+39) 06 49912704;
(+39) 06 49912548;
(+39) 0649912549

E-mail: serafino.ricci@uniroma1.it

 

1 – Finalità

Il Master di II Livello è inteso ad acquisire, da parte dei laureati in Medicina e Chirurgia ed in Odontoiatria, conoscenze e competenze nell’applicazione ed integrazione della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) con le procedure diagnostiche-terapeutiche della Medicina Occidentale (MO).

2 – Obiettivi formativi

Il Corso si articolerà su un percorso teorico, ma soprattutto pratico teso, alla conoscenza dei fondamenti della MTC. Confrontare l’approccio al paziente della MTC con quello della MO. Acquisire le basi teoriche, tecniche e pratiche. I principi terapeutici ed i criteri di validazione derivati dalla MTC, dell’agopuntura, della farmacologia tradizionale cinese, della medicina cinese, delle ginnastiche mediche, della dietetica e della nutrizione cinesi. Acquisire elementi deontologici, legislativi e medico legali, nella pratica della MTC, in accordo con le indicazioni del WTO, nonché promuovere lo sviluppo di programmi di ricerca collaborativi tra Medicina Tradizionale Cinese e Medicina Occidentale. Il corso approfondirà con particolare attenzione sia l’agopuntura addominale che l’auricoloterapia.

Il corso è svolto in lingua italiana.

 

3 – Metodologia Didattica

Le attività didattiche del Master si svolgono a Roma presso il Dipartimento di Scienze anatomiche, istologiche, medico-legali e dell’apparato locomotore, presso la Sezione di Medicina legale ed in particolare nell’Unità di Ricerca di Medicina sociale – Viale Regina Elena, 336 Roma. L’attività formativa è pari a 1500 ore di impegno complessivo, di cui almeno 300 ore dedicate all’attività di didattica frontale e 125 ore destinate alla prova finale. Gli stage si svolgeranno in collaborazione con la seguente struttura: “Centro Clinico Paracelso” di Roma – Via Ippolito Nievo. Le restanti ore, saranno impiegate per le seguenti attività formative: stage, redazione di elaborati di approfondimento, partecipazione a convegni e workshop, incontri con esperti, nonché studio e alla preparazione individuale. L’elaborato finale viene presentato e discusso di fronte alla Commissione giudicatrice della prova finale che esprime la votazione in “centodecimi” e può, all’unanimità, concedere al candidato il massimo dei voti con lode. L’inizio delle lezioni di didattica frontale è previsto entro e non oltre il 23 febbraio 2018 e la loro conclusione è prevista nel mese di ottobre 2018. Il termine delle altre attività è previsto entro gennaio 2019.

 4 – Attestato

La frequenza del Master esonera dall’obbligo dei crediti E.C.M. (Educazione Continua in Medicina) per l’anno di frequenza. Il diploma Master di II Livello è rilasciato dall’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” solo dopo il controllo della regolarità della posizione amministrativa dello studente. Il presente titolo consente l’iscrizione all’elenco degli “Agopuntori presso “l’Ordine dei Medici, Chirurghi e degli Odontoiatri”.