Corso di perfezionamento in Human Resource Management

Dalla Gestione delle Risorse Alla Valorizzazione delle Persone

Direttore: Prof. Arrigo Pedon
Coordinatori didattici: Prof. Fabrizio Sprega, Dott. Marilena Cestari

Comitato Scientifico
Prof. Florencio Vicente Castro (Preside Università de Extremadura, Spagna), Prof. Pier Giorgio Gabassi (Direttore della sede di Gorizia dell’Università di Trieste), Prof. Gabriella Pravettoni (Presidente del corso di Laurea in Scienze Cognitive e Processi decisionali dell’Università di Milano), Prof. Gianluca Vago (Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Milano), Dott. Valeria Caggiano (Docente di Psicologia del lavoro all’Università Roma Tre), Prof. Fabrizio Sprega (Docente di Psicologia del lavoro alla LUMSA di Roma), Prof. Massimo Bellotto (Docente di Psicologia del lavoro all’Università di Verona), prof. Orazio Licciardello (Docente di Psicologia sociale all’Università di Catania), Prof. Gianni Marocci (Docente di Psicologia del lavoro all’Università di Firenze), Prof. José Carlos Sànchez Garcia (Preside Facoltà di Psicologia di Salamanca e docente di Psicologia dell’Imprenditoria), Prof. Roberta Maeran (Docente di Psicologia del lavoro all’Università di Padova), Prof. Giancarlo Tanucci (Docente di Psicologia del lavoro all’Università di Bari), Prof. Giorgio Soro (Docente di Psicologia del lavoro all’Università di Torino).

Convezioni di collaborazione con:
Università de Extremadura (Spagna), Università Sapienza di Roma (Dipartimento di Medicina Sociale), Università degli studi di Milano (Facoltà di Medina e Chirurgia e Corso di Laurea in Scienze Cognitive e Processi Decisionali), Università deegli Studi di Roma Tre (Dipartimento di Scienze della Formazione), Università degli Sudi della LUMSA (Dipartimento di Giurisprudenza), Università degli Studi di Salamanca (Dipartimento di Psicologia), OSPEDALE S. CAMILLO DI ROMA.

Obiettivi formativi
Il Corso fornisce le basi di conoscenza e competenza per operare, in qualità di esperto o responsabile del processo/funzione nei diversi settori della gestione e sviluppo elle risorse umane. Consentte inoltre di sviluppare consapevolezza sulle capacità e motivazioni individualoi in rapporto elle attività ed alle responsabilità associate alle gestione delle risorse umane. Le competenze di riferimento riguardano le aree di rilevanza della psicologia del lavoro, delle organizzazioni e dello sviluppo delle professionalità in contesti organizzativi differenziati. Sono rilevanti per il profilo anche anche le competenze di contrattualistica del lavoro, economia e management.

Destinatari
Laureati in discipline psicologiche, giuridiche, economiche, filosofiche, scienze politiche, in discipline ad indirizzo scientifico ed umanistico con profili formativi e professionali riconducibili nell’ambito della gestione delle risorse umane. Operatori professionali impegnati nel settore che, pur privi dei titoli sopra indicati, dimostrano interesse per una qualificazione nel campo delle risorse umane e dispongono di pre-requisiti minimi accertati in fase d’ingresso.

Docenti
Professori universitari indicati nel Comitato scientifico ed esperti nelle varie discipline oggetto di studio nel corso, provenienti dal settore pubblico e privato. I partecipanti saranno affiancati da un tutor.